Una giovane villacidrese nella finale del Cantagiro

0
Leyla Collu (foto Jammy Auriemma)

Si chiama Leyla Collu e ha 15 anni la nuova promessa del canto nostrano, che si esibirà il 6 ottobre prossimo alla finalissima del famoso festival canoro a Fiuggi. La giovanissima cantante villacidrese, che compirà 16 anni a novembre, interpreterà un brano di Luis Fregapane, cantautore e autore di brani scritti per famosi artisti nazionali del calibro di Fiorella Mannoia, Fausto Leali e molti altri. Alla finale del famoso concorso nazionale parteciperanno in tutto 6 artisti sardi, tutti parte dell’agenzia Futura Arte e Spettacolo di Gianni Melis e Max Sabetta. Un traguardo storico per l’isola e per il Paese d’Ombre che ancora una volta rivela al pubblico nazionale e internazionale la sua vocazione in ambito artistico e specificatamente canoro. L’edizione del Cantagiro 2018 giunge così a termine dopo le due date del 29 e 30 settembre che hanno visto alternarsi le categorie “Internazionale” e “Junior”. Ora è la volta della finalissima in cui le giovani promesse sarde si faranno onore nella splendida cornice del teatro comunale di Fiuggi in cui, dal 1962 veri e propri miti della musica italiana si sono esibiti prima di spiccare il volo nelle loro carriere folgoranti. Parliamo di personalità come Battisti, Celentano, Lucio Dalla e Massimo Ranieri, per citarne alcuni. Un motivo in più per elogiare le nuove promesse sarde trainate da Melis e Sabetta e la giovanissima Leyla Collu, il nuovo astro dalla voce generosa e strutturata che terrà alto l’onore dei villacidresi in questa bellissima competizione. (i. f.)

CONDIVIDI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.