Sardegna in festa: Fabio Aru è Campione d’Italia

2

IVREA. Lo scalatore di Villacidro si è aggiudicato la maglia di Campione Nazionale Elite di ciclismo, la competizione in linea più importante tra le classiche di un giorno.
Un autentico show quello messo in scena da Fabio nel circuito della tappa del Campionato italiano 2017, corsa questo pomeriggio da Asti a Ivrea, 236 km, con un circuito finale in cui si affrontava per 4 volte la salita di Serra da Chiavarano. Proprio nell’ultimo passaggio, dopo il prezioso lavoro del compagno di squadra Astana, Dario Cataldo, Aru ha sferrato un attacco micidiale a 15 km dall’arrivo affrontando la salita a tutta e guadagnando 35 secondi sui rispettivi inseguitori tra cui Diego Ulissi, Rinaldo Nocentini e Damiano Caruso, Marco Canola, Fabio Felline, Sonny Colbrelli, Matteo Trentin, Davide Rebellin e Vincenzo Nibali che hanno tagliato il traguardo in questo stesso ordine alle spalle di Aru. Gli ultimi 10 km sono stati un autentica cronometro con la lunga discesa verso Ivrea dove Aru ha tagliato il traguardo con 40″ di vantaggio.
Dunque la maglia tricolore sarà indossata per un intero anno da Fabio Aru; è la prima volta per lui come lo è per un sardo. All’arrivo Aru, che correva con la maglia di michele Scarponi, ha alzato le mani al cielo dedicando proprio questa vittoria allo sfortunato compagno di squadra. (A. S.)

CONDIVIDI

2 COMMENTI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.