Cagliari Football Academy, 400 bambini in campo

0

Ad Asseminello largo ai giovani. Anzi, alla carica dei giovanissimi: 400 piccoli calciatori appartenenti alla categoria Pulcini misti 2006-2007, accompagnati da dirigenti, famiglie e tifosi, si sono dati appuntamento oggi al Centro Sportivo per la terza edizione del “Torneo Saras Football Academy”, momento clou della stagione 2016-17 della Cagliari Football Academy. Un progetto con una importante valenza sportiva e sociale che il Cagliari Calcio, con il supporto di Saras, porta avanti sia per contribuire allo sviluppo tecnico delle società affiliate sia per fare crescere i baby atleti per i quali lo sport deve rappresentare soprattutto una “palestra di vita”. Non a caso la parola d’ordine quest’oggi ad Asseminello era “divertimento”. Lo spirito agonistico non è mancato, ma senza eccessi: spazio al fair play, vivendo l’emozione di calcare i campi in cui si allena la prima squadra del Cagliari e il suo Settore giovanile. E bastava vedere il viso dei piccoli atleti per dare ragione a Horst Wein, allenatore di calcio giovanile, ispiratore della filosofia della cantera del Barcellona: “Un bambino con un pallone tra i piedi è un bambino felice”.

Hanno aderito 23 società affiliate alla Cagliari Football Academy provenienti davvero da tutta l’Isola: Accademia Ogliastra, Antas Calcio, Antiochense 2013, Aritzo, Gsd Assemini, Atletico Bono, Bittese, Cantera Sorso, Cullurgioni Giba, Ex Biancoblù Carbonia, Ghilarza, Polisportiva Isili, Italpiombo Santa Teresa, Juve Luras, Oliena, Oristanese, Polisport Nuoro, Santadi Calcio, San Teodoro, Turritana Porto Torres, Valledoria, Vigor Sporting Capoterra, San Biagio Villasor. In campo anche una rappresentativa di Pulcini del Cagliari Calcio.

In tutto circa mille le persone presenti, tra giocatori, genitori, parenti ed amici. La mattinata è stata dedicata alla fase di qualificazione: le 24 squadre, suddivise in gironi da 4, hanno disputato 36 partite che hanno stabilito una prima classifica. Dopo la pausa pranzo, necessaria a reintegrare le energie spese su e giù per il campo, nel pomeriggio al via la seconda fase, che ha visto sfidarsi tra loro le prime, le seconde, le terze e le quarte di ogni raggruppamento. Altre 28 gare che hanno portato a 64 il totale complessivo delle partite giocate.

 

 

 

 

 

 

 

 

“Il Torneo Saras Football Academy – ha ricordato il responsabile del Progetto Cagliari Football Academy, Oscar Erriu, – rappresenta la tappa finale di un percorso che ci ha visto impegnati, con il sostegno di Saras, a promuovere in tutte la Sardegna il nostro programma tecnico e la nostra visione positiva del calcio giovanile. Un percorso fatto di incontri presso i campi delle nostre società affiliate, seminari di formazione per i tecnici e i dirigenti al Centro Sportivo di Asseminello e iniziative volte a coinvolgere il maggior numero di ragazzi e famiglie.”

Alla fine l’ha spuntata il Ghilarza che, al termine di una bellissima finale, ha superato per 1 a 0 l’Oliena Calcio. La squadra vincitrice del Torneo Saras Football Academy 2017 verrà invitata allo Stadio Sant’Elia in occasione di Cagliari-Milan e premiata nel pregara.

CONDIVIDI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.