Il primo “Victorian Tea Party”, degustazioni e ambientazioni ottocentesche

0

VILLACIDRO. Sarà un vero e proprio tuffo nel passato l’evento organizzato da ITTE itinerari teatralizzati e Versi d’Autore, in collaborazione con il Club di Jane Austen Sardegna. Un tè per immergersi nel passato, in quel passato che ne ha fatto un’usanza e una tradizione. Alcuni sostengono che il rito del tè delle 17 venne inaugurato dalla regina Vittoria il giorno della sua incoronazione, nel 1838, nei salotti di Buckingham Palace, ma fu più probabilmente Anna Maria, settima duchessa di Bedford ad istituire attorno al 1840 l’usanza dell’ afternoon tea.
Venerdì 10 marzo dalle ore 16.30 sino a tarda sera sarà possibile partecipare alla prima edizione del Tè in abito vittoriano presso il Caffè Letterario di Piazza Zampillo. Comparse abbigliate a tema, suggestioni letterarie e musiche di un’epoca che ha segnato la storia e che continua a incantare piccoli e grandi. La partecipazione è aperta a tutti, agli amanti della rievocazione storica, e a tutti coloro che vorranno degustare la bevanda inglese in un’atmosfera d’altri tempi.

CONDIVIDI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.