Oltre 1200 persone al Cross Città di Villacidro, Marco Erbi: “Un successo”

0

VILLACIDRO. Grande festa dello sport all’ippodromo di Villacidro per il Cross Città di Villacidro – Memorial Floriano Nuscis, manifestazione di atletica leggera svoltasi domenica 29 gennaio e organizzata dall’ASD Olympia Villacidro, con il supporto dell’Assessorato allo Sport del comune di Villacidro.

Erano presenti oltre 1200 persone in quello che è stato soprannominato il “tempio del cross”. Un pubblico rimasto piacevolmente sorpreso per la bellezza del luogo e delle strutture di cui è dotato l’impianto ippico. Grande soddisfazione anche per l’Assessore allo Sport Marco Erbi: “Manifestazione pienamente riuscita, la prima di una serie che vedrà Villacidro protagonista, da qui fino a giugno, con una serie di manifestazioni sportive di caratura regionale come Mtb, Duathlon, motocross e tante altre attività sportive. Ho sempre creduto che niente come lo sport sia utile per il sociale e per dare visibilità nazionale a un territorio come il nostro, un volano utile anche allo sviluppo della nostra economia”

Gli atleti erano 750, in rappresentanza di ben 56 società isolane, di cui 400 appartenenti alle categorie giovanili e gli altri delle categorie senior master (dai 18 anni fino agli oltre 75 anni). La giornata, con un sole quasi primaverile ed in assenza di vento, è stata meravigliosa dal punto di vista climatico. Due i percorsi tecnici, molto apprezzati dagli atleti, con tratti su sabbia ed il resto sull’ erba resa più pesante dalla pioggia della sera prima. Il programma fittissimo prevedeva 18 gare, dove gli atleti Villacidresi sono stati protagonisti con ben 7 podi individuali ed un podio a squadre.

Nella prima gara (master 35-55) sulla distanza di 6km ha trionfato Luigi Leotta (Atletica San Sperate) con PierPaolo Aru (Olympia Villacidro) 7° al traguardo e 3° nella categoria M40. Nella corrispettiva gara femminile vittoria di Simona Pili (Atletica 4 Mori) con Vincenza Piras (Olympia Villacidro) terza nella categoria F35).

Fra i master over 60 ha vinto Celestino Usai (Atletica Valeria), mentre fra le donne l’ha spuntata Maria Lucia Coi (ATL. ORANI).

A mezzogiorno i circuiti sono stati presi d’assalto dalla coloratissime categorie giovanili con gare molto belle e combattute. Fra le esordienti A grande vittoria di Silvia Pittau del Villacidro Triathlon, mentre nelle categorie C e B 2 vittorie della Riu Mannu Gonnostramatza con Azzurra Anedda (EFC) e  Giulia Atzei (EFB). Nelle rispettive gare maschili prestigiosa affermazione per Matteo Murgia dell’Olympia Villacidro (EMA), già trionfatore a Dolianova il 6 gennaio, e 2° posto per Diego Pilleri del Villacidro Triathlon. Matteo Putzolu (Gialeto) ha vinto negli EMC con al 2° posto Enrico Mocci (Olympia Villacidro) mentre fra gli EMB vittoria di Stefano Lecca con Dionigi Ruggeri (Olympia) ottimo 3°.

Nelle categoria Ragazzi/e si assegnavano sia i titoli individuali che per società. Ha dettato legge la squadra di Alà dei Sardi che ha vinto tutti i 4 titoli in palio: laureando campioni sardi 2017 Maria Paola Sotgiu e Giuseppe Ledda. Nella gara a squadre 3° posto dell’Olympia Villacidro fra i ragazzi.

Fra i cadetti trionfi della fortissima Gaia Pispisa (Gonnesa) e di Francesco Mei. In questa categoria si assegnavano solo i titoli a squadre: in campo femminile vittoria per l’Atletica Valeria mentre fra i cadetti titolo sardo per l’Atletica Serramanna.

Nelle allieve vince Martina Fenu (Dinamica Sardegna) mentre negli allievi dominio della Podistica San Gavino con l’affermazione di Federico Ortu sul compagno di squadra Francesco Podda.

Primo posto nelle Junior per Daniela Marongiu (Atl. Iglesias) e fra gli Junior per Abdelwahed Barhzaoui (Selargius).

Il pubblico poi ha potuto apprezzare 2 grandi gare di cross lungo sulla distanza di 8.000 metri per le donne e di 10.000 metri per gli uomini. La prova femminile è stata più incerta e combattuta: alla fine ha vinto Alice Capone (Team Sassari) su Elsa Farris (Elmas) e Roberta Ferru (Cagliari Atletica Leggera). La gara maschile è stata dominata da un atleta di livello nazionale che nel 2016 ha trionfato nella maratona di Boston nella categoria M45: Said Boudalia (Cagliari Marathon), al 2° posto il compagno di squadra Oualid Abdelkader ed al terzo Gabriele Motzo dell’Esperia.

A premiare le due gare principali è stato il sindaco di Villacidro Marta Cabriolu. Il Cross Città di Villacidro è stata dedicata alla memoria di FLORIANO NUSCIS, atleta villacidrese che vestiva la maglia della ASD Podistica San Gavino prematuramente scomparso il 25 gennaio di due anni fa. Floriano Nuscis ha corso circa 40 maratone in Italia ed all’estero onorando e vivendo lo sport al massimo livello, una persona speciale disponibile e genuina, mite nella vita ma  una tigre in gara. Alla premiazione hanno partecipato con tanta commozione la figlia Benny e i nipotini, saliti sul podio per premiare i vincitori della categoria M65 alla quale apparteneva Floriano.

CONDIVIDI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.