Furti nelle campagne di Villacidro: i cittadini aiutano a recuperare la refurtiva

0
LO SPARGI CONCIME RITROVATO DAI CERCATORI DI FUNGHI E CONSEGNATO AI CARABINIERI

VILLACIDRO. Nei giorni scorsi, i carabinieri della compagnia di Villacidro, sono stati impegnati in diverse operazioni volte a combattere furti commessi nelle locali campagne. Case campestri, tenute, capanni attrezzi sono stati presi di mira dai ladri che hanno trafugato materiali di diverso tipo anche con l’utilizzo di automobili anch’esse rubate. I militari hanno rinvenuto una di queste auto utilizzate per i furti in campagna, all’interno della quale erano presenti vari oggetti, tra cui caschi da motociclista e stereo, oggetti tutti poi risultati rubati. Gli oggetti sono stati restituiti ai legittimi proprietari. In un altro caso la refurtiva di un altro colpo è stata rinvenuta da alcuni cercatori di funghi in un casolare abbandonato, in una località campestre villacidrese. Si trattava di un costoso spargi concime che, anche in questo caso, è stato restituito al legittimo proprietario. I cercatori di funghi, insospettiti dalla presenza del macchinario all’interno dell’edificio abbandonato, hanno prontamente avvisato le forze dell’ordine che sono intervenute per restituire il macchinario rubato. Sono in corso le indagini per assicurare alla giustizia gli autori dei furti.

CONDIVIDI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.