Terremoto centro Italia, pranzo solidale: “Ecco i soldi per Amatrice”

Durante l'evento Paese D'Ombre Solidale sono stati raccolti quasi 9.000 euro per Amatrice

0

VILLACIRO. Lo scorso 23 ottobre, nel Mercato Tre Terre messo a disposizione dal Consorzio Industriale, si è tenuto un pranzo per raccogliere fondi per i terremotati di Amatrice.
L’idea di questa iniziativa è venuta a Vittorio e Giuseppe Deidda che si sono preoccupati di contattare tutti i fornitori che hanno messo a disposizione gratis o quasi, tutto l’occorrente. Per la gestione logistica dell’evento la Pallavolo Villacidro e l’associazione culturale Quattro Venti.sar hanno fatto il resto.
L’iniziativa è stata un grande successo – affermano gli organizzatori – per prima cosa si è raggiunto l’obiettivo del numero dei partecipanti che ci eravamo prefissati e, ciliegina sulla
torta, l’organizzazione è stata perfetta a detta di chi ha partecipato.
Sono stati venduti 641 biglietti – spiegano gli organizzatori – ai quali vanno aggiunti 114 bambini per un totale di 755 partecipanti, (per ogni biglietto acquistato si aveva diritto a portare un bambino di età inferiore ai dieci anni gratuitamente, e a partecipare ad una lotteria che serviva ad allietare la serata ai partecipanti).”
A fronte di un incasso di Euro 9.840,00 e una spesa di euro 1.090,00 l’importo che verrà devoluto ad Amatrice ammonta a euro 8.750,00.
Stiamo perfezionando il bonifico e il progetto da finanziare – concludono gli organizzatori -“.

CONDIVIDI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.