Villacidro, cane impiccato all’ingresso di un ovile

2
Il cane ritrovato dalla Polizia Locale in località Castangias.

VILLACIDRO. Questa mattina un cane è stato trovato impiccato ad un albero all’ingresso di un ovile in località Castangias. A fare la macabra scoperta sarebbero stati alcuni cittadini intenti a passeggiare sulla strada che porta alla località di Coxinas. Il proprietario dell’ovile, Pietro Deidda, è incredulo e non nasconde che questo gesto “possa essere riconducibile ad alcune problematiche sorte per la gestione del recinto dei maiali in località Craccuris”.  Sul caso indagano gli uomini della Polizia Locale di Villacidro.

CONDIVIDI

2 COMMENTI

  1. Come si può accettare un simile gesto da un popolo che si ritiene civilizzato?? È’ atroce è incomprensibile togliere la vita ad un essere vivente in modo così barbaro e crudele, nessuno ha il diritto di farlo . Dove sono le istituzioni e le associazioni?? Perché non intervengono per dare giustizia a un povero essere a cui è stata tolta la vita?? Lui merita giustizia bisogna indagare e mandare in galera quel criminale. La società deve essere ripulita dalle mele marce non degne di vivere in un contesto civile. Chiedo giustizia per quel povero cane chi deve indagare e non lo fa si rende complice consenziente e criminale spietata come quel demente che ha compiuto il gesto. Giustizia rapida e senza via di scampo!!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.