Morto Salvatore Usala, ha lottato per i diritti dei malati di SLA

1

CAGLIARI. Si è spento questo pomeriggio, all’età di 63 anni, il leader storico dei malati di SLA che in questi anni aveva portato avanti molte battaglie per migliorare le condizioni di vita dei malati gravi non autosufficienti.
Ricoverato da metà agosto nell’Ospedale Marino di Cagliari, Usala era malato da tempo di SLA ma la sua condizione non gli impediva di portare avanti le sue battaglie per il riconoscimento dei diritti per i malati gravi. Diversi, in questi anni, gli scioperi della fame e le sospensioni delle terapie salvavita.
Usala era il fondatore del Comitato 16 Novembre Onlus che si occupa dei diritti dei malati con patologie gravi.

CONDIVIDI

1 COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.