Olimpiadi, è il giorno di Aru e Nibali

La nazionale italiana di ciclismo scenderà in strada alle ore 14:30 per la prova in linea.

0

RIO DE JANEIRO. Inizia oggi l’avventura italiana alle olimpiadi di Rio 2016 proprio con la prova il linea maschile di ciclismo su strada. La nazionale italiana convocata dal CT Davide Cassani è composta da Vincenzo Nibali, Fabio Aru, Diego Rosa, Alessandro De Marchi e Damiano Caruso. La nazionale punta tutto sullo “Squalo”, vincitore di Giro e Tour de France, e sul “Cavaliere dei 4 Mori”, vincitore di una Vuelta a Espana.
Per Aru e Nibali potrebbe essere l’ultima gara fianco a fianco; il siciliano infatti, dall’anno prossimo, dovrebbe svestire la maglia dell’Astana e indossare quella del Bahrain-Merida. L’auspicio di tutti i tifosi è che sia un’ultima leggendaria volta insieme.
Il presente è però la gara di stasera che partirà alle 9.30 ora locale (in italia saranno le 14.30) dal Parco del Flamengo di Copacabana. Il percorso è formato da due circuiti, il primo, denominato “Grumari” è il più semplice e andrà percorso 4 volte; il secondo, denominato “Vista Chinesa”, andrà ripetuto 3 volte e sarà la parte più dura con la salita decisiva lunga 8 chilometri e pendenze che nella prima parte supereranno il 10%.
Diretta dalle 14:30 su Rai Sport 2. (A. S.)

CONDIVIDI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.