Villacidro alle urne: ecco come si vota

Per la prima volta si potrà esprimere la doppia preferenza di genere.

0

Domenica 5 giugno si vota per il rinnovo del Consiglio Comunale. Urne aperte dalle 7.00 alle 23.00.
Villacidro è un comune in cui la popolazione è compresa tra 5.000 e 15.000 abitanti e si vota secondo i dettami della Legge n. 215 del 23 novembre 2012 che ha introdotto alcune novità.
Nella scheda elettorale saranno riportati 4 riquadri, uno per ciascuna lista, dove saranno stampati il simbolo rotondo e il nome e cognome del candidato sindaco ad esso collegato. Sotto il simbolo e il nome del candidato sindaco sono presenti due righe in cui potranno essere indicati due eventuali nominativi di candidati consiglieri della lista collegata.
Si vota segnando una croce nel simbolo della lista o nell’intero riquadro che lo contiene esprimendo così la preferenza di lista. Si può anche scegliere di esprimere la preferenza per uno o due consiglieri della lista medesima; in quest’ultimo caso sarà obbligatorio indicare il nome di un candidato di genere femminile e un nome di un candidato di genere maschile, scrivendo il cognome o il nome e cognome in caso di omonimia. Se erroneamente si indicassero due candidati consiglieri dello stesso genere sarebbe valida solo la prima preferenza.
Non sarà possibile il voto disgiunto. I nominativi dei candidati consiglieri per cui si intende esprimere la preferenza dovranno essere scritti nel riquadro in cui è riportato il simbolo della lista di appartenenza.
Per votare è necessaria presentare la tessera elettorale e un documento di identità rilasciato da una pubblica amministrazione.

manifesto elettorale 1

CONDIVIDI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.