Lezione al freddo, gli studenti scendono in piazza

1

SANLURI. Neanche la pioggia ha fermato gli oltre mille alunni delle scuole secondarie della provincia del Medio Campidano.

Stamane sono scesi in piazza, così come annunciato, gli studenti delle scuole superiori del medio Campidano, dal Piga di Villacidro, al Marconi di San Gavino e il Vignarelli di Sanluri. La protesta è scaturita dalla mancata accensione del riscaldamento nelle aule, così come previsto per legge entro il 15 novembre. Dopo dieci giorni al freddo, in particolare questa settimana dove le temperature sono scese sensibilmente, gli studenti della provincia hanno deciso di protestare con una manifestazione pacifica. Ma il riscaldamento non è l’unico problema. Quella di oggi è stata anche l’occasione per chiedere il ripristino dei pullman per il trasporto dei disabili a scuola. Dalla settimana prossima infatti il servizio potrebbe essere sospeso. Ma gli studenti hanno protestato anche per la mancanza di manutenzione dei plessi scolastici.
Il corteo si è dato appuntamento in piazza Salvo D’Acquisto e si è diretto verso la sede della ormai ex Provincia sfilando lungo le vie della cittadina mediocampidanese. fd

CONDIVIDI

1 COMMENTO

  1. Ho sentito l’intervista alla dirigente della Provincia che dice che il servizio per i disabili è sospeso per carenza di fondi e quindi si affidavano al volontariato.
    Ora mi chiedo se un ente che non ha fondi per garantire queste cose come può pagare i dirigenti la bellezza di 94.000 euro a cranio anche per il 2014. E chissà quanto per il 2015? Vi invito a visitare il sito della provincia perchè questi importi sono pubblicati. Poi vomitate ………… io non riesco a smettere di vomitare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.