Operaio 43enne muore folgorato

0

Tragedia nelle campagne di Arbus. Indagano i carabinieri della Compagnia di Villacidro.

ARBUS. Tragedia sul lavoro ad Arbus, in una località di campagna vicina alla costa. Un operaio di una impresa edile, Silvio Fois, di 43 anni, è morto folgorato mentre eseguiva lavori in un terreno. Nel piantare un paletto di una recinzione metallica, avrebbe toccato un cavo elettrico interrato e pertanto non in vista. La scarica di corrente lo ha ucciso all’istante. Sul posto, oltre a un’ambulanza del 118 che purtroppo non è servita per soccorrere il poveretto, i carabinieri della compagnia di Villacidro diretti dal maresciallo Pasquale Laisa.

CONDIVIDI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.