Oggi al via la 25esima edizione del carnevale guspinese

0

Sfilate di carri allegorici e maschere per le vie del centro minerario con il tradizionale carnevale guspinese “Cambas de linna”.

Da oltre 20 anni aprono le sfilate dei carri i trampolieri di Guspini, che simboleggiano il tradizionale carnevale guspinese “Cambas de linna”, a ricordo degli anni cinquanta quando i guspinesi andavano in giro per le strade del paese su lunghi trampoli vestiti con vecchi abiti e col viso coperto da una maschera di legno sa garotta, chiedendo frittelle e vino.
Oggi Martedì grasso, la sfilata sarà aperta dai “Cambas de Linna” di Guspini seguiti dai carri allegorici, gruppi a tema e maschere isolate per le vie cittadine. Partecipano 3 gruppi di Guspini: Is Casermettas, La Trombetta e la Pernacchia. In Piazza XX Settembre al passaggio dei carri verranno distribuite le gustose frittelle.
Sabato 21 febbraio si terrà il 15° Raduno Zonale “CARNEVALINAS-CAMBAS DE LINNA”; dalle ore 16.00 la sfilata sarà aperta dai “Cambas de Linna” di Guspini, seguiti da IS COGAS DE PROCIRIS di Tuili e dai tamburi della Ratantìna di Cagliari, gruppi a tema e maschere isolate. Seguiranno i carri allegorici di Guspini e quelli provenienti dai paesi del circondario e un po’ più lontano: Samassi, San Gavino, Gonnasfanadiga, Sardara, Turri, Arbus, Terralba, Marrubiu, e altri.
Alla fine della sfilata, nell’asse Mediano sarà bruciato il fantoccio GAMBETTA che rappresenta la fine del Carnevale. Per il Carnevalinas verranno premiati con ceramiche i primi tre carri della graduatoria che verrà stilata da una apposita giuria, gli altri con un ricordo in ceramica.
Si concluderà la serata di premiazione dei carri allegorici con una festa musicale al Pala Pip, Zona Industriale con la “10a FIESTA CARNEVALINAS” ore 22,30 organizzata dai gruppi carnevaleschi di Guspini. Ospiti della serata direttamente dallo Zoo di 105 Pippo Palmieri e Alan Caligiuri.
Per la FIESTA sarà disponibile un servizio di trasporto gratuito andata e ritorno con pulmino che partirà da “Stazione di Servizio ESSO” via Gramsci sino al Palapip con rientro a “Stazione di Servizio ESSO”.

CONDIVIDI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.