Vuelta, nella penultima tappa Aru conferma il 5° posto

0

La tappa di oggi ha messo il sigillo alla Vuelta: l’ordine d’arrivo della tappa ricalca esattamente l’ordine in classifica generale.

Ancora una generosa prova per Fabio Aru che ancora una volta ha dimostrato di avere testa e gambe per fare bene in una grande corsa a tappe. Quella di oggi era sicuramente una delle tappe più dure, Santo Estevo de Ribas de Sil/Puerto de Ancares, di 185 chilometri, che ha visto Alberto Contador, leader della corsa, vincere davanti al suo pubblico e guadagnare altri 20 secondi sul diretto inseguitore, Crish Froome, che ha gettato il guanto di sfida a cui è riuscito a rispondere solo Contador. Subito dietro sono arrivati nell’ordine: Valverde,  Rodriguez e il sardo Fabio Aru.
Domani passerella finale a Santiago de Compostela con la tappa di 9,7km.
Intanto per Aru c’è la chiamata in nazionale per i mondiali che si terranno sempre in Spagna tra una settimana. (A. S.)
classifica

CONDIVIDI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.