Vuelta: incredibile vittoria di Fabio Aru nell’undicesima tappa

1

Uno scatto imperioso all’ultimo chilometro del campione villacidrse gli consente di vincere la sua prima tappa alla Vuelta di Spagna 2014.

C’era da aspettarselo quest’oggi uno scatto del fuori classe Fabio Aru che dopo aver controllato i diretti avversari per tutta la salita finale della 11^ tappa, da  Pamplona a Santuario de San Miguel de Aralar, ha lasciato tutti sul posto tagliando il traguardo in solitaria; quasi una fotocopia della vittoria al giro d’italia. Prima di lui, nella salita finale con pendenze anche del 14%, ci aveva tentato Chris Froome, poi Contador e infine il guizzo vincente di Fabio Aru che a un chilometro dall’arrivo fa il vuoto e stacca tutti.
Ora, dopo la cronometro di ieri in cui aveva fatto registrare il 21° tempo, perdendo una posizione in classifica generale, oggi recupera diversi secondi dalla maglia rossa di Alberto Contador riconquistando la 7^ posizione in classifica generale a 2’13”. (A. S.)

CONDIVIDI