Torna “Su Connotu”: tra biodiversità, memoria, arte e autoproduzione

0

La terza edizione della manifestazione, incentrata sulla biodiversità e il recupero di antichi saperi e sapori, è in programma dal 26 al 28 settembre a Villacidro.

L’evento si terrà nel centro storico di Villacidro dove, otre ai numerosi laboratori che si terranno durante la tre giorni, gli appuntamenti di spicco saranno il Convegno sulla Biodiversità che si terrà sabato 27 settembre alle ore 17,30, seguito dalla rappresentazione teatrale “Il bisso e la luna”, alle ore 21, per continuare poi domenica 28 settembre con l’ormai tradizionale appuntamento in piazza Zampillo dove sarà possibile assistere a dimostrazioni di attività artistiche e artigianali svolte in pubblico.
Sempre domenica 28 settembre a Su Connotu 2014 ci sarà anche “Il banchetto del passamano”, uno spazio destinato al dono, al recupero e al riutilizzo.
Vogliamo dare vita a una giornata di scambio e riuso – spiegano gli organizzatori – promuovere la gratuità, allungare la vita degli oggetti e ridurre sprechi e produzione di rifiuti“. L’ambizione di Su Connotu 2014  è quella di riparlare di agricoltura fatta da uomini e donne vivi, di frutti della terra col sapore unico del luogo, di mestieri antichi come esempio del lavoro che ogni individuo può offrire per la realizzazione di una società interdipendente e felice”.

CONDIVIDI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.