Vuelta: finale al cardiopalmo, Fabio Aru sale al 7mo posto

0

Prime vere salite al giro di Spagna e classifica generale rivoluzionata, Quintana leader della corsa.

Nona tappa, da Carboneras de Guadazaón a Aramón Valdelinares, con un clima quasi invernale dove i migliori hanno potuto dimostrare la loro forma. Tappa che va al colombiano Winner Anacona (Lampre) che dopo una lunghissima fuga di gruppo è riuscito a staccare i compagni per concludere la tappa in solitaria. Terzo posto per l’italiano Damiano Gunego(Lampre).
Il gruppo degli inseguitori e della maglia rossa, in cui c’era anche Aru, ha dovuto recuperare un pesante ritardo, ridotto a circa 2 minuti negli ultimi chilometri. Fabio Aru taglierà il traguardo al 17° posto, alla ruota di  Quintana, Contador e la maglia rossa di Valverde, guadagnando una posizione in classifica generale che ora lo vede 7°. La maglia rossa di leader passa a Quintana(Movistar).

1. QUINTANA, Nairo Alexander 159 Movistar Team 35h 58′ 05”
2. CONTADOR, Alberto 201 Tinkoff – Saxo 35h 58′ 08” + 3”
3. VALVERDE, Alejandro 151 Movistar Team 35h 58′ 13” + 8”
4. ANACONA, Winner 2 Lampre Merida 35h 58′ 14” + 9”
5. FROOME, Christopher 191 Team SKY 35h 58′ 33” + 28”
6. RODRIGUEZ, Joaquin 131 Team Katusha 35h 58′ 35” + 30”
7. ARU, Fabio 21 Astana Pro Team 35h 59′ 11” + 1′ 06”
8. GESINK, Robert 34 Belkin Pro Cycling Team 35h 59′ 24” + 1′ 19”
9. URAN, Rigoberto 177 Omega Pharma – Quick-Step 35h 59′ 31” + 1′ 26”
10. BARGUIL, Warren 111 Team Giant – Shimano 35h 59′ 31” + 1′ 26”
CONDIVIDI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.