Sardegna chi_ama: raccolti oltre 178 mila euro

0

L’iniziativa, tenutasi lo scorso 31 maggio, è stata ideata per contribuire alla ricostruzione delle scuole isolane danneggiate dall’alluvione dello scorso novembre.

Bilancio positivo per Sardegna chi_ama, l’iniziativa ideata dal jazzista Paolo Fresu, fatta propria come progetto speciale dalla Fondazione Banco di Sardegna e organizzata dall’associazione culturale Dromos per contribuire alla ricostruzione delle scuole isolane danneggiate dall’alluvione dello scorso novembre.
Le varie attività di raccolta costruite intorno alla lunga serata di musica e spettacolo (trasmessa su scala nazionale in diretta televisiva RAI 3 e radiofonica sulle frequenze di Rai Radio2 in una puntata speciale di Caterpillar), che lo scorso 31 maggio ha radunato a Cagliari, all’Arena Grandi Eventi di Sant’Elia, un prestigioso cast di artisti, hanno permesso di mettere insieme 208.604,32 euro, tra gli incassi dei biglietti e le donazioni giunte attraverso i canali attivati a sostegno del progetto. Al netto dei costi fiscali e di prevendita dei biglietti, e delle commissioni per la raccolta delle donazioni, la cifra totale che verrà devoluta ai Comuni degli edifici scolastici identificati da Sardegna chi_ama ammonta a 178.392,77 euro. Fino ad oggi sono state individuate nove scuole, che riceveranno aiuti per riparare i danni dell’alluvione per un totale di 174.250 euro.

CONDIVIDI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.