Venerdì parte il Giro d’Italia: Fabio Aru ai nastri di partenza

6

Dopo l’inverno trascorso ad allenarsi e il buon piazzamento al Giro del Trentino, Fabio Aru è pronto per affrontare la sua seconda edizione nella kermesse “rosa”.

Lo scalatore villacidrese e i compagni di squadra dell’Astana Pro team sono partiti ieri per l’Irlanda del nord dove si correranno le prime tre tappe del 97° Giro d’Italia.
Aru, come nel giro del trentino, sarà co-capitano assieme a Michele Scarponi e dovranno difendere il titolo conquistato l’anno scorso dal compagno di squadra Vincenzo Nibali, quest’anno assente per prepararsi al Tour de France.
Purtroppo per gli appassionati sardi non ci sarà nessuna tappa in Sardegna e dovremo seguire in televisione le gesta dell’unico corridore sardo presente al Giro.
Prima tappa a Belfast dove si partirà con una cronometro a squadre su un percorso di 21 chilometri. (A. S.)

CONDIVIDI

6 COMMENTI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.