Scippano anziana fuori dalla chiesa: due giovani in cella

0

GONNOSFANADIGA. Una pensionata è stata rapinata nel tardo pomeriggio di ieri all’uscita dalla chiesa.

I due rapinatori sono stati individuati e arrestati a tempo di record dai carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Villacidro. In manette sono finiti, con l’accusa di rapina aggravata, Antonio Carta, 23 anni, e Mirko Carta, di 18, entrambi del posto.
I carabinieri, a seguito di una chiamata pervenuta al 112, sono intervenuti a Gonnosfanadiga, dove una pensionata, appena uscita da chiesa, è stata avvicinata da due giovani che, dopo averla aggredita, le hanno strappato la borsetta contenente un mazzo di chiavi e un rosario, per poi fuggire a bordo di un motocarro Ape.
Le immediate indagini messe in atto dai militari dell’Arma hanno consentito di individuare il motocarro e i suoi due occupanti, che, rei confessi, sono stati arrestati e portati nel carcere di Buoncammino a Cagliari.
La vittima è stata medicata al pronto soccorso dell’ospedale di San Gavino Monreale e poi dimessa con una prognosi di sette giorni.

CONDIVIDI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.