Inchiesta “Fondi ai Gruppi”: Sisinnio Piras patteggia

5

CAGLIARI. Un anno e otto mesi per l’ex consigliere regionale(Pdl) coinvolto nell’inchiesta sui fondi ai gruppi consiliari della Regione Sardegna.

Ha patteggiato un anno e otto mesi l’ex consigliere regionale del Pdl Sisinnio Piras, a processo per peculato nell’ambito dell’inchiesta-bis sul presunto uso illecito dei fondi destinati ai gruppi del Consiglio Regionale della Sardegna. Questa mattina, difeso dall’avvocato Guido Manca Bitti, è comparso davanti al Giudice per le Udienze Preliminari Roberta Malavasi, chiedendo di patteggiare un anno e otto mesi. L’ex consigliere, che ha beneficiato della sospensione condizionale della pena, era stato arrestato il 18 dicembre con l’accusa di utilizzo illecito di circa 28 mila euro di fondi destinati al gruppo Pdl che Piras avrebbe utilizzato per fini personali.

CONDIVIDI

5 COMMENTI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.