Tagliano un pino durante la notte: crolla su un edificio

3

Villacidro. Non è chiaro se a tagliare alla base il pino secolare siano stati dei ladri di legname.

E’ giallo sul fatto accaduto nella notte tra l’8 e il 9 aprile nella periferia della città, precisamente nel prolungamento della via Silvio Pellico, dove ignoti hanno tentato presumibilmente di rubare la legna del maestoso albero di pino, alto 8 metri con una chioma del diametro di circa 20 metri.
Dopo aver tagliato con delle motoseghe il grosso tronco del diametro di oltre un metro, l’albero è crollato al suolo andando a finire sopra un piccolo caseggiato rurale. A quel punto i maldestri boscaioli avrebbero abbandonato l’impresa illecita, forse disturbati da qualche automobilista di passaggio o forse, resosi conto dell’idiozia appena commessa, avrebbero preferito abbandonare meschinamente il presunto furto di legna. Sul posto, anche stamane, il sopralluogo degli agenti del Corpo Forestale della locale stazione.
Al suolo rimane l’ennesimo scempio ambientale con la perdita di uno degli ultimi pini secolari di Villacidro.

Villacidro.info

CONDIVIDI

3 COMMENTI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.