Procede con entusiasmo la sperimentazione del circolo letterario al femminile

0

Il “Club di Jane Austen”, che al suo secondo incontro ha registrato una trentina di donne presenti, terrà un diario di ITTE Itinerari Teatralizzati su questo Blog.

Il protagonista indiscusso della serata è stato il più celebre dei romanzi della scrittrice “Orgoglio e Pregiudizio”, i suoi tormentati personaggi e le intricate vicende, dal sapore romantico ma non troppo lontane dalla realtà di oggi. Una di fronte all’altra le nostre incredibili donne si sono confrontate e, guidate dalla regia di Claudia Casti (la donna prescelta per condurre il dibattito) e Giuditta Sireus (responsabile del progetto), si sono alternate nel dare una personale chiave interpretativa al libro, letto a distanza di un mese dal convegno di apertura.
La conversazione, favorita dalla presenza di un buffet di the e dolcetti, si è accesa quando dall’analisi del testo e delle tradizioni inglesi di fine Settecento e inizio Ottocento, descritte nei minimi particolari dalla scrittrice, in particolar modo legate al corteggiamento amoroso e agli aspetti connessi alla preparazione al matrimonio, si è passate al confronto con le pratiche antiche e moderne dello stesso rito nel nostro contesto regionale e locale: la corte, il fidanzamento, la dote. Ed ecco che da una chiacchierata riservata alla letteratura si è arrivate a parlare della nostra realtà sociale e dei risvolti antropologici e storici, messi a paragone ulteriormente dal confronto generazionale, con racconti e aneddoti che hanno fatto  da un lato divertire e sorprendere e dall’altro riflettere e meditare.

La serata si è infine conclusa con la scelta della data per il prossimo appuntamento fissato per giovedì 20 Marzo alle ore 17.30 presso il Caffè Letterario con il romanzo RAGIONE E SENTIMENTO. L’invito, rinnovato per tutte coloro che stanno prendendo già parte al circolo, è esteso a tutte le donne che vogliono partecipare e unirsi al nostro Club.

il diario del “club di Jane Austen”

CONDIVIDI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.