Ciclismo: Giro della Catalogna, Fabio Aru c’è

1

Ieri il primo vero arrivo in salita, nella 3a tappa de “La Molina”, con un pimpante Fabio Aru piazzatosi all’undicesimo posto. Oggi altra duro arrivo in salita.

Il primo arrivo in salita del Giro della Catalogna non ha riservato grandi azioni fra i big più attesi, che si sono per lo più studiati, arrivando a giocarsi la vittoria negli ultimi metri di salita.
Nella tappa di ieri i primi chilometri sono stati percorsi a ritmi blandi e la fuga buona ha subito guadagnato ampio margine. Fuga poi ripresa dal gruppo, trainato dai Tinkoff-Saxoin, in cui il ciclista villacidrese, che corre per l’Astana, ha mantenuto il passo sino alla salita finale denominata “La Molina” in cui Aru si è accodato ai grandi scalatori tagliando il traguardo all’11° posto a soli 23 secondi dal primo, Joaquim Rodriguez.
Oggi, 4a tappa con un altro impegnativo arrivo in salita: quello di Vallter 2000/Setcases con arrivo a quota a 2200 metri e diversi gran premi della montagna in cui scalatori come Aru potrebbero mettersi in mostra.
Anche i siti specializzati in ciclismo, infatti, indicano Ivan Basso (Cannondale) e Fabio Aru (Astana) i due ciclisti italiani che: potranno esaltarsi e farci divertire sulle tortuose strade della Cataluyna.

Villacidro.info

CONDIVIDI

1 COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.