Regionali: presentate le liste delle coalizioni

1

La campagna elettorale entra nel vivo. Ben 10 i villacidresi candidati alla carica di Consigliere Regionale.

Il dado e tratto nel Medio Campidano. Una lunga carrellata di nomi, quasi tutti con esperienze amministrative pregresse come Francesco Chia, schierato da Forza Italia, attualmente impegnato nella carica di Consigliere Comunale eletto nella lista Anch’Io Per Villacidro.
La lista Comunidades, che sostiene  la coalizione di Michela Murgia, candida Antonio Muscas, attuale consigliere comunale di minoranza eletto nelle file di Progetto Comune.

Per i  Riformatori c’è invece Antonio Silanos, attuale consigliere Comunale di minoranza e candidato sindaco nelle precedenti comunali nella lista Anch’io per Villacidro.
Dario Piras, attuale consigliere della commissariata Provincia del Medio Campidano ed ex Assessore all’Agricoltura nella precedente Giunta Comunale guidata dal compianto Sindaco Ignazio Fanni, è il candidato di Unidos.
L’UDC propone il candidato Efisio Meloni, consigliere provinciale nell’ultima legislatura, fu anche il candidato sindaco per il centrosinistra nelle comunali del 2008 vinte da Fanni.
Stefano Piras, Candidato di SEL, di cui è segretario provinciale, è stato Assessore allo Sport nella Giunta Comunale presieduta da Franco Sedda nonché Consigliere Comunale nella penultima legislatura.
Fratelli d’Italia candida l’ex Consigliere Provinciale del Medio Campidano Giorgio Zucca residente a Sardara, ma villacidrese d.o.c.
Un altro villacidrese d.o.c. è Daniela Concas, attualmente residente a Sanluri e candidato nelle liste di Progres.
Gli ultimi tre nomi che rappresentano Villacidro sono Franco Zedda del Psd’Az che appoggia la candidatura del presidente uscente Ugo Cappellacci, Rosso Mori, che candida Giacomo Vacca ed infine dei Socialisti che schierano Paolo Salvatore Orrù, questi ultimi due per Pigliaru presidente.

Il Partito Democratico, maggiore forza politica a Villacidro, non candida nessun rappresentante.

Nelle prossime settimane il Blog seguirà la campagna elettorale con interviste ai vari candidati di zona.

Villacidro.info

CONDIVIDI

1 COMMENTO

  1. Il moto del PD Villacidrese “Dopo di me il deserto!” Dopo Siro Marroccu è da diverse tornate elettorali che il PD di Villacidro non esprime nessun altra candidatura per la Regione. Ora che tale scranno non può essere occupato dalla famiglia Marroccu è meglio usarlo in cambio di qualche sostegno per altri obiettivi personali, invece che per far crescere una nuova classe dirigente locale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.