Inchiesta fondi ai gruppi: nessuna perquisizione a casa di Siro Marrocu

10
il Parlamentare villacidrese Siro Marrocu

Smentite le notizie che riportavano gli organi di stampa in merito alla presunta perquisizioni in casa del Parlamentare Siro Marrocu.

A parlare indignata, ma a tratti sorridente, è il sindaco di Villacidro, moglie del parlamentare: “Non commento nulla perché la notizia è falsa, secondo voi se ci fosse una perquisizione in casa mia io sarei qui in comune? E’ una cosa completamente nuova, una invenzione, completamente falso“. Il Sindaco apprende da noi la notizia della presunta perquisizione e telefona sorridente al marito il quale risponde: “Lasciami perdere, sono in riunione…”.
Intanto nel mirino della magistratura ci sono invece 23 consiglieri regionali della tredicesima legislatura quando governatore era Renato Soru. Lo si apprende dagli organi di stampa locali, in particolare “La Nuova Sardegna.it”, che ha riportato la notizia.

“Questa mattina – si legge nel quotidiano di Sassari – la polizia giudiziaria ha bussato a casa di Giorgio Oppi, a Iglesias. L’ex assessore e parlamentare dell’Udc è indagato per peculato aggravato. Perquisizioni anche per Chicco Porcu e per altri 22 consiglieri regionali della tredicesima legislatura. Il pubblico ministero Marco Cocco contesta a tutti i consiglieri la spesa di denaro destinato al gruppo politico di appartenenza per scopi incompatibili con la legge”.

Villacidro.info

CONDIVIDI

10 COMMENTI

    • siro marroccu dove posso darti il curriculum , no ti vedo più al bar , l’ultima volta mi hai fatto andare di domenica mattina quando c’erano tutti i clienti , siccome non lavoro dal 2004 non potresti presentarmi qualche tuo amico che assume ? a parte gli scherzi qualcuno sta cercando aiuto ? la situazione è diventata divertente , molta gente è ingenuamente ancora incredula che ci sarà ancora più fame in futuro …. meditate meditate…. rimanete in linea , il lavoro vi farà dimagrire …

      • Dimagriscono i disoccupati….loro non hanno bisogno di cura dimagrante, non ci sono soldi neanche per chi lavoricchia, la crisi ci stà ingoiando giorno dopo giorno. Ma dalla foto vedo che altri sono addirittura quasi obesi….. sarà per i grandi stipendi o magari perchè fanno troppi pranzi di LAVORO, da evidenziare PRANZI DI LAVORO. Vergognatevi…..

  1. E’ proprio vero che non esiste giustizia uguale per tutti ! A parte il fatto che lui risulta essere indagato per peculato per una cifra vicina ai 100 mila euro e conoscendolo , mi sembra pure poco !!! Se lui è pulito , mia nonna che ha avuto 10 figli , era ” vergine ” ) E’ inutile che la moglie tenti di difendere l indifendibile , tutti in paese conoscono le cose e sanno la verità , solo che ci sono i lecca-c… che lo proteggono e poi ci sono coloro che lo odiano per svariati motivi: lavoro non procurato ,debiti insoluti(e sono parecchi !),torti ricevuti ,terreni espropriati etc etc, che non hanno la faccia di denunciare le cose . Ma poi ci sono anche coloro che non hanno paura di dire le cose come stanno )) Lui è stato per 20 anni il “Berlusconi Villacidrese ” e se ci fosse giustizia dovrebbe fare la stessa fine .

  2. Negli ambienti della politica cittadina tutto tace, c’è un momento di sconforto. Nei corridoi del comune vi è un silenzio spettrale, nessun commento , nessuno sa nulla, di eventuali perquisizioni….forse bloccate per immunità?
    E’ UNA VERGOGNA, LA GENTE STA’ ARRANCANDO E LORO FANNO FINTA DI NULLA, SI STANNO SISTEMANDO LE LORO PEZZE GIUSTIFICATIVE….PER SALVARSI IL SEDERE. Ma è giunta il momento della resa dei conti….. e che conti?????? milionari.

    • Parlando ad un livello del tutto generale, temo che non ci sarà nessuna resa dei conti. Chi ha rubato non è detto che renderà qualcosa, i venditori di fumo che hanno illuso e turlupinato i cittadini non pagheranno, chi non sarà rieletto sarà aiutato dalla rete di amicizie creata negli anni e comunque non morirà certo di fame. I prossimi eletti, chissà come poi lo saranno, dopo un periodo di iniziale uso del buon senso (per quelli che ce l’avranno) cominceranno a prendere esempio dai loro precedessori ed il mestiere del politicante continuerà italicamente a perpetuarsi.

  3. la cura migliore per riguadagnare la nostra fiducia è quella di decidere per sempre che la politica è e resterà un servizio e come tale deve essere fatto come volontariato, non lo ordina nessun medico a fare il politico e ancor meno deve essere intesa come una professione.

    • Signora in Giallo,loro con cene a base di maialetti e carne di vitella, e vino a caraffa della casa, si stanno rovinando…. colesterolo…ipertensione. Faranno la fine che si meritano…. meglio morire poveri e a testa alta.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.