Attacco incendiario alla pineta

8

L’incendio è scoppiato intorno alle 22:30 nella strada panoramica, nell’ultimo lembo di pineta scampata al rogo del 2007.

Le fiamme stanno prendendo sempre più vigore e le squadre a terra di Corpo Forestale, Protezione Civile e Vigili del Fuoco sembrano non avere nessun successo. Il teso vento di ponente sta alimentando le fiamme, partite ai margini della pineta nei pressi del depuratore Abbanoa, che stanno divorando le ultime piante di pino in quello che un tempo era la pineta di Villacidro. Le operazioni di spegnimento sono rese difficoltose dall’oscurità a dalla irregolarità del terreno scosceso.
Si spera solo che il vento cessi di soffiare. Sarà una notte di rabbia e desolazione quella che i cittadini villacidresi sono chiamati a vivere oggi.

Villacidro.info

CONDIVIDI

8 COMMENTI

  1. Mai che ne becchino uno? non bisogna pattugliare in macchina ci si è visti da lontano,bisogna appostarsi nei luoghi a rischio. Il BASTARDO non è facile da prendere, ma era prevedibile che con il vento di ieri notte vi era la probabilità dell’evento.Il territorio è vasto,la pineta ormai inesistente,solo in alcune parti ancora intatta, era quella zona da tenere in considerazione. Il PIROMADE e/o PIROMADI vogliono distruggerla completamente, voglione brucciare anche le rocce; che sia maledetto il Bastardo.

  2. ieri ho aiutato come altre volte a spegnere l’incendio ma in mezzo al fuoco ci sono sempre i soliti sopratutto volontari e protezione civile anche se tanta gente si limita a guardare e commentare quando invece serve che aiutino perché quando c’é da tirare su una manichetta questa non si sposta con le parole ma con le braccia e poi sarebbe meglio che nelle fasi di spegnimento si diano da fare tutti uomini e …. donne

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.