Giovane di 33 anni trovato cadavere a Villascema

8

Drammatica giornata per una famiglia originaria di Terralba.

Non si avevano più sue notizie dalle 9 di questa mattina, quando è scattato l’allarme per la ricerca del giovane operaio di Terralba, assunto in una società di Villacidro. Si sarebbe dovuto presentare alle 8.30 a lavoro, ma non ci è mai arrivato. Le ricerche si sono protratte per tutta la mattina, fino al primo pomeriggio quando è stata fatta la drammatica scoperta.
Il giovane di 33 anni (di cui non forniamo le generalità) si è buttato dal ponte di Villascema, subito dopo la diga, da un altezza di venti metri circa. L’impatto è stato violentissimo e per lui non c’è stato nulla da fare.
Generated imageLe urla assordanti dei familiari hanno echeggiato nella vallata di Villascema durante il riconoscimento.

Le operazioni di recupero della salma sono state affidate alla Protezione Civile di Villacidro, in collaborazione con la Compagnia Barrecellare e coordinate dal maresciallo Simone Vettese, comandante della stazione dei carabinieri di Villacidro.

Villacidro.info

CONDIVIDI

8 COMMENTI

  1. Quando ti senti solo, quando ti sembra che tutto ti cada addosso e che non esiste soluzione al problema… parla con qualcuno, un genitore può consolarti e farti capire che tu sei la cosa più importante e la tua vita è la prima da salvare. Adriano ora non è più con noi, ci guarda e soprattutto vede inutilmente che papà, mamma, i fratelli e gli amci piangono per lui. Lucia e Antonio, siate forti, non vi rimane che pregare perchè i giovani non si sentano più SOLI. Che tragedia …

  2. Vi prego vivamente di informarvi meglio prima di scrivere determinate cose. Questo non è fare notizia ma dare adito a pettegolezzi di sconosciuti senza tenere minimamente conto di quanto certe parole possano ferire le persone interessate qualora dovessero leggerle. Prima di scrivere questo articolo vi siete domandati quali risvolti psicologici potrebbe avere sulla sua fidanzata leggere di essere lei la causa del suicidio? Posso solo dirvi che erano una coppia felice, non erano conviventi e non avevano assolutamente una relazione travagliata quindi informatevi meglio prima di calunniare le persone. Vi intimo pertanto a rimuovere la parte dell’articolo in questione.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.