Aspra protesta per gli studenti del Piga

3

Oggi il primo giorno di protesta degli studenti nel capoluogo mediocampidanese. 

Giornata di aspra protesta per gli studenti del Liceo Classico E. Piga: nella prima mattinata di Mercoledì 21 Novembre oltre 400 studenti si sono radunati, dapprima nel cortile e successivamente nell’ atrio dell’ edificio, per protestare contro i punti salienti del decreto D.D.L. 953 EX APREA che promette di rivoluzionare il sistema scolastico e limitare drasticamente i diritti degli studenti. Il motivo primario della mobilitazione è l’ ART 1 che riconosce l’ autonomia statutaria della scuola concedendo al preside pieni poteri relativamente alla gestione economica e amministrativa dell’ istituto: privatizzazione che certamente andrà a discapito dei meno abbienti e che trasformerà la scuola in una sorta di maxi-azienda, che risulterà privata da originari fini educativi.

Il comitato degli studenti

 

CONDIVIDI

3 COMMENTI

  1. Perchè “l’aspra protesta degli studenti” del Liceo Piga non usa gli strumenti della moderna tecnologia informatica? Su twitter… su facebook… sulla stampa…Ma siete a conoscenza delle lotte dei vostri predecessori degli anni ’70? La vostra protesta è morbida, modesta, caccasotto… Ma fatevi sentgire!

  2. Voglio vedere quanti di voi saranno a Cagliari il 24 Novembre. Io ci sarò. E porterò appeso al collo il contrassegno “STAMPA”. Chi è del Liceo Piga e parteciperà alla manifestazione si appenda al collo un contrassegno con la scritta “LICEO PIGA-VILLACIDRO”. Gli farò la foto da mettere sul web…Fischia il vento…infuria la bufera…

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.