L’Astana presenta il nuovo gioiello: Fabio Aru

2

La kazaka Astana ha portato al proprio ovile una delle maggiori speranze future del movimento a pedali del Bel Paese: Fario Aru.

Lo scalatore di Villacidro ha firmato un biennale con il team di Martinelli, istituzionalmente ed economicamente kazako, ma con testa, cuore e gambe italiane. La formazione dalla maglia azzurra con il sole ha ufficializzato oggi un colpo annunciato da tempo, presentando a tutti il proprio campione del domani:
Il Pro Team Astana è lieto di annunciare l’ingaggio di Fabio Aru tra le fila della squadra per le stagioni 2013 e 2014 e il suo debutto con la maglia Astana il 1° agosto 2012 sulle strade del Colorado. Fra i più talentuosi giovani del panorama ciclistico italiano, Fabio Aru, classe 1990, corre da dilettante dal 2007 e già vanta un palmares da campione!
Tanti, infatti, i successi ottenuti da quando ha iniziato l’attività su strada: solo negli ultimi due anni, il giovane ciclista sardo può vantare 2 vittorie consecutive al Giro della Valle d’Aosta, una vittoria al Giro delle Valli Cuneesi e al Trofeo Toscana Terra di Ciclismo e un secondo posto al GiroBio 2012.

“E’ stato un anno pieno di soddisfazioni – ha dichiarato Fabio – che ora sono state coronate dall’ufficializzazione dell’ingresso nel Pro Team Astana. Qui, oltre a corridori mitici come Vinokurov, troverò tanti ciclisti di successo e ora – è ufficiale – anche Vincenzo Nibali: campioni indiscussi da cui cercherò di imparare il massimo! Se già ce l’ho messa tutta in questi anni, farò ancora meglio per dare sempre di più alla squadra e ripagarla della fiducia che ha riposto in me”.

Il Team manager Giuseppe Martinelli commenta: “E’ un giovane dalle grandi potenzialità che credo e spero soddisferà appieno le nostre aspettative: se davvero ce la metterà tutta, potremo finalmente vedere un buon scalatore in azione come non si vedeva da qualche anno. Fabio potrebbe giocare un ruolo fondamentale già l’anno prossimo al fianco di Nibali. E sono anche certo che sia da Vincenzo sia dagli altri nostri corridori più d’esperienza non solo potrà imparare a lavorare bene ma anche carpirne qualche segreto fondamentale”.

Villacidro.info – 20 agosto 2012 – Tratto da CiclismoWeb.net

CONDIVIDI

2 COMMENTI

  1. Ciclismo, Aru con i migliori
    Nella quinta tappa del Giro del Colorado,
    l’unica adatta ai velocisti, volta di gruppo
    a Colorado Springs e successo (il secondo)
    dell’americano Tyler Farrar
    (Garmin) sul Taylor Phinney (Bmc) e
    Alessandro Bazzana (Type1). Fabio Aru,
    che nella Usa Pro Cycling Challenge disputa
    la prima corsa da professionista
    in maglia Astana, è arrivato con il gruppo.
    Oggi tappone di montagna: Golden-
    Boulder di 167 km con arrivo in salita

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.