Ippica: Unione Allenatori Galoppo, aprire l’impianto di Villacidro

5

Crescono i consensi per l’apertura dell’ippodromo di Villacidro ancora non inserito nel calendario delle corse al galoppo dell’Unire.

Ovidio Pessi, presidente dell’Unag, l’Unione nazionale allenatori galoppo, sino al 2011 allenatore della celebre scuderia della Dormello Olgiata, i colori del mitico Ribot, ha dato la sua disponibilità al presidente della Provincia del Medio Campidano Fulvio Tocco, ”per tenere una sua relazione al convegno che verrà organizzato, nel prossimo mese di febbraio, a Villacidro, per sostenere il rilancio dell’ippica isolana”.

”L’assegnazione delle corse all’ippodromo di Villacidro – ha detto Pessi – favorirà sicuramente il rilancio dell’ippica sarda e nazionale. L’organizzazione delle corse su tutto il territorio regionale avvicinerà un ulteriore numero di appassionati al mondo dell’ippica che per creare nuove opportunità di lavoro ha bisogno di accrescere il numero degli spettatori”.

”Il gruppo dei grandi personaggi che sostengono questa tesi tende ad allargarsi – spiega il presidente Tocco -, il primo ad esprimersi positivamente fu il mitico Gianfranco Dettori. Ora spetta ai sardi, mantenere alto il livello unitario emerso dalla prima riunione organizzativa del 10 di gennaio per sostenere il comparto ippico”.

”Di positivo – conclude – è possibile dire che la tabella di marcia si sta rispettando e nel percorso sono accomunati gli allenatori, i fantini, i proprietari, la Provincia, il comune di Villacidro e i rappresentati della politica sarda sia a livello regionale che a livello nazionale”. (Adnkronos)

Villacidro.info – 16 gennaio 2012 – Fonte: Libero Quotidiano

CONDIVIDI

5 COMMENTI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.