Smentita del comandante della polizia municipale di Villacidro

2

Il comandante della Polizia Municipale di Villacidro, smentisce le pesanti dichiarazioni attribuite dal quotidiano L’Unione Sarda in merito all’annullamento di alcuni verbali.

La dott.ssa Paola Campesi, raggiunta telefonicamente dichiara che “l’articolo comparso sul quotidiano L’Unione Sarda, contiene dichiarazioni a me attribuite, ma mai rilasciate, non rispondenti a verità in quanto nessuna indagine è stata eseguita dai Carabinieri di Villacidro, né da altre forze di Polizia, sui verbali emessi dal Comando di P.M. di Villacidro. Nessun appartenente all’Arma dei Carabinieri in pensione o in ruolo attivo ha chiesto trattamenti di favore. Confermo invece la regolarità  sulla gestione dei verbali in quasi tredici anni  in cui ho l’onore di lavorare per la collettività Villacidrese. Qualche richiesta non proprio corretta è  arrivata, ma la risposta è consistita nello spiegare le procedure di impugnativa del verbale. Avrei infatti gradito, di fronte ad una certa disinformazione sulla materia, che il tenore dell’articolo fosse stato proprio quello di informare sulle modalità – previste dal codice della strada e/o dalla legge 689 del 1981 – di far valere ( a ragione o a torto) le proprie ragioni innanzi al Prefetto (procedura assolutamente gratuita) o al Giudice di Pace (con pagamento da qualche tempo di diritti per una cifra di circa € 30,00). Ringrazio per l’opportunità di replicare perché non gradisco che le informazioni giungano distorte”.

Villacidro.info – 22 gennaio 2011

CONDIVIDI

2 COMMENTI

  1. la comandante non gradisce informazioni distorte…..quanto spirito di abnegazione,e come mai alle notizie veritiere non prende i provvedimenti del caso?
    ma forse quello non e’ un onore…(dotoressa campesi lei e’ al corrente del comportamento meschino del suo subalterno boxeur) quindi omerta’ per lui e stizza per le dichiarazioni sul giornale? ma va la’…. non faccia la finta tonta e provi a commentare e spiegare il suo comportamento complice ed omoertoso… altro che avere l’onore di lavorare per la comunita’ villacidrese.
    .FATTI NON PAROLE.
    e non stia li a pettinare le bambole……

  2. Invito pubblicamente la comandante Campesi a esprimersi in merito al rischio continuo rappresentato dal traffico nella via Carceri. Non si può continuare a ignorare i pericoli che il traffico in quella via rappresentano. ATTENDIAMO UNA SUA PRESA DI POSIZIONE PERSONALE.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.