Villacidrese ko anche col Bellaria Igea Marina

1

Bellaria 1-0 Villacidrese. Ennesima sconfitta per gli undici di Mereu.

Una domenica piovosa e un campo trasformato in piscina ha visto le due squadre impegnate a correre sul fango per portare la palla vicino alla porta avversaria. Alla fine, tra Bellaria e Villacidrese, ha deciso un episodio in un campo difficilissimo.  Bravi i romagnoli a crederci; sfortunati i sardi nel non mettere a segno la palla nelle situazioni importanti.

Primo tempo povero di emozioni. Solo due azioni, una per parte, hanno fatto battere le mani agli spettatori infreddoliti, la temperatura oscillava vicino allo zero. Al 2′ Tabanelli serve Fall che si libera in area. Pomarè respinge la botta a colpo sicuro da pochi metri. Al 25′ è Simoncini ad alzare in angolo una punizione di Bombagi dai 23 metri.
La ripresa inizia più briosa, attorno al quarto d’ora Dal Bosco recupera palla sulla trequarti e dal limite cerca l’angolo. Bravissimo Renna, subentrato nella ripresa a Simoncini, a deviare in angolo. Tre minuti dopo arriva il gol partita. Ballardini calcia a sinistra e mette in mezzo, Fall colpisce ma Pomarè respinge in prima battuta ma non può far nulla sulla ribattuta di De Cenco che mette dentro incassando tre punti importantissimi. L’orgoglio sardo porta al 29′ a una conclusione di Lanzillotta. Renna dice ancora no. Finale con un botta e risposta. Al 43′ Fall  spara dal limite, Pomarè non si fa impressionare. Nell’azione successiva è Cappai ad avere nei piedi la palla del pari ma Renna è ben piazzato. Finisce qui un incontro ben diretto dall’arbitro donna Spinelli.
La Villacidrese torna in Sardegna con l’amaro in bocca e una situazione in classifica davvero preoccupante.

Villacidro.info  –  28 novenbre 2010

CONDIVIDI

1 COMMENTO

  1. […] La Villacidrese torna in Sardegna con l’amaro in bocca e una situazione in classifica davvero preoccupante.

    Veramente una situazione preoccupante, soro veramente sovrapensiero per loro… chissà se passeranno la notte al freddo e al gelo… senza un boccone da mettere sotto i denti o un caldo camino da cui scaldarsi..

    mamifacciailpiaceremifaccia!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.