Villacidro, oltre 600 bambini alla Festa dell’Albero

0
Digital image
In un Comune come quello di Villacidro, troppe volte ferito dalla furia degli incendi boschivi di origine dolosa, la Festa degli Alberi assume un tono di rivalsa nei confronti di chi attenta al nostro patrimonio boschivo”. Con queste parole l’assessore all’ambiente Marco Erbì ha aperto l’annuale appuntamento che vede impegnati gli scolari villacidresi nella piantumazione di essenze nel territorio comunale.
Si è trattato di un vero e proprio esercito, quello che ha partecipato all’edizione di quest’anno. Erano 650 gli alunni provenienti da tutti gli istituti comprensivi comunali, più quelli della scuola d’infanzia paritaria Ente Mauri. Trecento le piante messe a dimora, tutte appartenenti alla flora tipica della macchia mediterranea. Gli alberi sono stati piantumati nei parchi comunali di via Farina, via dei Gelsi, via 25 Aprile e 1° Maggio. Le attività collaterali sono proseguite nei cortili degli istituti dove i bambini hanno trovato un momento di coesione e disciplina oltre la canonica lezione tra i banchi. L’iniziativa, essendo stata svolta all’interno di parchi comunali, ha regalato alla cittadina un tocco di decoro urbano aggiunto. Il lavoro svolto dall’assessorato all’ambiente è stato coadiuvato dall’assessore all’istruzione Daniela Deidda e da quello alla Cultura Giovanni Spano. “Un ringraziamento speciale – commenta Marco Erbì – va ai vigili urbani, all’Ente Foreste, al Corpo Forestale e agli operai del comune, senza il cui apporto la manifestazione non si sarebbe potuta svolgere”. IVAN FONNESU

LASCIA UN COMMENTO