Cantieri comunali: presentate oltre 360 domande

12
pubblicità

Tantissime domande per sole 36 assunzioni nel cantiere comunale “Villacidro verde e pulita”. 

Dopo una prima scrematura i candidati ammessi alle selezioni sono risultati essere 155. Le assunzioni previste sono 36 dunque si è reso necessario una ulteriore selezione che ha tenuto conto dell’anzianità di disoccupazione, del reddito familiare e del numero di componenti della famiglia.
Da questa graduatoria provvisoria verranno avviati a lavoro, per un periodo di 4 mesi, 36 disoccupati in tre tranche da 12 unità che  effettueranno 25 ore di lavoro settimanali.

La selezione dei candidati ha accertato il possesso dei requisiti indicati nel bando pubblicato il 26 giugno scorso. L’esame delle domande ha portato all’esclusione di 52 candidati per mancanza del requisito dei due anni di disoccupazione; 16 candidati perché già inseriti in altre linee di intervento; 29 irreperibili ai recapiti indicati nella domanda; 31 per aver presentato documentazione incompleta;  75 sono stati esclusi per aver percepito un reddito ISEE superiore a 5.000 euro e 17 sono stati i rinunciatari.

Ad eseguire i lavori sarà la Cooperativa di tipo “B” Alle Sorgenti che, come funzione istituzionale, dovrà garantire l’occupazione dei lavoratori svantaggiati includendo nell’organico stabile della cooperativa almeno il 30% della forza lavoro formata da persone svantaggiate, ed il restante 70% circa da disoccupati e inoccupati assunti in base alla graduatoria.

I lavori riguarderanno i parchi pubblici cittadini, le strade alberate, i cortili scolastici e gli edifici pubblici in cui si interverrà con piccole manutenzioni con la sistemazione di aree, aiuole, spazi verdi, il ripristino di cordonate, di marciapiedi e sede viaria, la manutenzione delle recinzioni, degli arredi e dei giochi esistenti e il montaggio di nuovi arredi e giochi acquistati dall’Amministrazione. (A. S.)

Graduatoria Provvisoria Ammessi

Villacidro.info – 8 ottobre 2012