Generated image
Generated image
Iscriviti ai Feed
sabato, 28 febbraio 2015

Camminava lungo la cunetta, investito dal bus dell’Arst

Camminava lungo la cunetta, investito dal bus dell’Arst
Gravissimo all’ospedale di San Gavino un uomo di cui non si conoscono ancora le generalità. VILLACIDRO. Camminava a bordo strada nel buio della sera sulla statale 196 fra Villacidro e Gonnosfanadiga ed è stato investito da un pullman di linea dell’Arst diretto a Guspini e Arbus. Un uomo di mezza età di cui al momento non si conosce l’identità è adesso ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale di San Gavino. L’autista del pullman, sul quale si trovavano alcun passeggeri, ha detto ai carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia (commenta)

PRIMO PIANO

Villacidro, 17enne travolta da un auto

Villacidro, 17enne travolta da un auto L’incidente è avvenuto stamane in via Nazionale all’incrocio con via Cesare Battisti. Una ragazza 17enne di Villacidro sarebbe stata investita, mentre attraversava la centrale via Nazionale, da una utilitaria, una Toyota Yaris rossa, condotta da una 65enne di fuori. La conducente (commenta)

Tari, prosegue la protesta: sabato sit-in nella piazza Lavatoio

Tari, prosegue la protesta: sabato sit-in nella piazza Lavatoio L’Assemblea permanente ha organizzato per sabato 28 febbraio, alle 18:00, un incontro pubblico contro le bollette pazze della tari 2014. L’Assemblea permanente – si legge in un comunicato stampa – prosegue la mobilitazione rivendicando il diritto alla trasparenza, pretende la tassazione (commenta)

NOTIZIE RECENTI

Barracelli in palestra per apprendere le tecniche di autodifesa

Barracelli in palestra per apprendere le tecniche di autodifesa

Si è organizzato a Villacidro il 2° incontro del corso di Autodifesa tenuto dal Maestro Gianfranco Schirru, istruttore di “Krav Maga”. In un programma di autoformazione, organizzato dalla Associazione Unione Barracelli a cui sono iscritti oltre 5000 Barracelli della Sardegna, si è organizzato a Villacidro il 2° incontro del corso di (commenta)

Villacidro: allarme all’ufficio postale per un pacco sospetto

Villacidro: allarme all’ufficio postale per un pacco sospetto

Attimi di paura all’ufficio postale di Villacidro dove sono intervenuti gli artificieri per disinnescare un presunto pacco bomba. L’allerta è scattata stamane presso il centro di smistamento della corrispondenza dove sarebbe stato rinvenuto un pacco sospetto contenente della polvere bianca. Il plico sarebbe stato spedito dall’Inghilterra ed indirizzato ad un cittadino villacidrese. I (commenta)

Tari, fine occupazione: cittadini e Sindaco si insultano

La smobilitazione dell’assemblea permanente contro il rincaro Tari termina senza un nulla di fatto e volano gli insulti tra Sindaco e cittadini, come testimonia il video sotto. Il primo a lasciare l’aula è stato il “Comitato no Tari” all’indomani dell’infuocato consiglio comunale straordinario a cui avevano partecipato centinaia di villacidresi. Venerdì, dopo (commenta)

Cultura

Nessun “Carnevale delle Bande” per il 2015

L’Associazione Musicale S. Cecilia, con rammarico, comunica che la 15esima edizione del CARNEVALE DELLE BANDE non avrà luogo. Il drastico (commenta)

Continua l’avventura di Ilaria Frigau ad “Uno mattina in famiglia”

Sabato 7 Febbraio 2015 si esibirà dopo le 9.30 nello spazio “Chi è di scena” su RAI Uno. La gara (commenta)

Sport

Pallavolo Villacidro Femminile: Quarta Forza del Campionato di Serie D

Sabato scorso si è svolta la prima partita del girone di ritorno del Campionato Regionale Femminile di Serie D, che (commenta)

Domenica a Villacdiro gara regionale di Karate

Si terrà Domenica 25 gennaio a Villacidro, dalle ore 9:00, una gara regionale di Karate Shotokan. La gara regionale di Karate (commenta)

Meteo

Previsioni per Sabato 28-2-2015

Nuvolosità variabile,venti quasi moderati di maestrale e temperature senza variazioni TENDENZA PER I PROSSIMI GIORNI Domenica primo Marzo saremo ancora interessati dalle ...continua

Altre Notizie

Omicidio Mocci: droga e denaro in casa della vittima

Omicidio Mocci: droga e denaro in casa della vittima
Ieri la perquisizione in casa di Antonio Mocci da parte dei Carabinieri. Proseguono le indagini dei Carabinieri per reperire il maggior numero di elementi per far luce sul delitto di Villacidro che sembrerebbe esser maturato negli ambienti legati allo spaccio di (commenta)

Corona interrogato in carcere: “dopo il litigio era ancora vivo”

Corona interrogato in carcere: “dopo il litigio era ancora vivo”
Stefano Corona, il ventiquattrenne di Villacidro accusato di aver ucciso la settimana scorsa il compaesano Antonio Mocci, di 26anni, ha negato ogni addebito nel corso dell’udienza di convalida dell’arresto tenutasi nel carcere di Uta, dove è rinchiuso da sabato. “Non sono (commenta)

Protesta TaRi: il Sindaco intima lo sgombero dell’aula occupata

Protesta TaRi: il Sindaco intima lo sgombero dell’aula occupata
L’assemblea permanente presente in aula consiliare è stata invitata dal Sindaco ad abbandonare l’occupazione. Il primo cittadino, in compagnia del vice Sindaco Federico Sollai e alla presenza del comandante della stazione dei Carabinieri di Villacidro, Gianluca Perdisci, (vedi il video (commenta)

Omicidio Antonio Mocci, fatali i colpi alla testa

L’autopsia sul corpo di Antonio Mocci è stata effettuata stamattina nel Policlinico universitario di Monserrato. L’incarico è stato affidato al dottor Roberto Demontis. Il medico legale ha stabilito che la morte è stata causata per i violenti colpi alla testa inferti con un oggetto contundente, (commenta)

Video

approfondimento

Villacidro, il paese più triste della Sardegna?

Villacidro, il paese più triste della Sardegna?

Carri allegorici, maschere e coriandoli hanno colorato vie e piazze di tutti i centri della Sardegna eccetto uno. San Gavino, Guspini, Sanluri, Samassi, Marrubiu, solo per citare i paesi più vicini, (commenta)

NOTIZIE DALL'ISOLA

Oggi al via la 25esima edizione del carnevale guspinese

Oggi al via la 25esima edizione del carnevale guspinese

Sfilate di carri allegorici e maschere per le vie del centro minerario con il tradizionale carnevale guspinese “Cambas de linna”. Da oltre 20 anni aprono le sfilate dei carri i trampolieri

Aggredisce un carabiniere dopo una rissa, arrestato un 26enne

Aggredisce un carabiniere dopo una rissa, arrestato un 26enne

Il giovane è stato arrestato dopo una rissa in piazza Zampillo. Quattro mesi di reclusione con condizionale è la condanna che Dino Gessa, disoccupato di 26 anni di Domusnovas, ha